La Professione di Avvocato in Gran Bretagna

  

Canale Youtube di Londraweb.com Scrivici  Scrivici


 

La Professione di Avvocato in Gran Bretagna

Le informazioni qui riportate si riferiscono ai cittadini dell’Unione Europea, per i quali le procedure da seguire differiscono da quelle relative agli studenti ed agli avvocati internazionali.

Nel Regno Unito coesistono tre sistemi legali, distinti per regioni:

1)     Inghilterra e Galles,

2)     Scozia,

3)     Irlanda del Nord

Essi si differenziano sia per figure professionali che per il modo di accedere alle varie professioni. Fra i tre, il sistema scozzese è quello che si differenzia maggiormente, sia in ambito di diritto privato che di diritto penale.

Rispetto al resto d’Europa, nel Regno Unito la professione legale è divisa fondamentalmente in due rami con ruoli notevolmente diversi: solicitors e barristers. I solicitors si occupano delle transazioni finanziarie a livello legale, quali ad esempio la vendita di proprietà, mentre la funzione dei barristers è maggiormente legata alla discussione di casi in tribunale e ad un servizio di consulenza specialistica per coloro che ne hanno bisogno.

v     Diventare avvocato nel Regno Unito

Il percorso per diventare avvocato prevede vari stadi:

1.      Academic Stage

In primo luogo è possibile iniziare questo tipo di percorso di studi completando un corso di laurea in giurisprudenza (in genere denominato LLB), la cui durata varia fra i 3 ed i 4 anni.

Per accedere al corso è necessario aver  ottenuto una buona votazione all’Esame di Stato ed avere un’ottima  conoscenza della lingua inglese (dimostrabile con il certificato IELTS). Questo in quanto la competizione per i posti è molto alta. A tal proposito è consigliabile contattare l’università per sapere se, in base alle qualifiche ottenute, è consigliabile presentare la domanda.

In Scozia la laurea in giurisprudenza dura 4 anni, ed il corso è disponibile presso le università di Aberdeen, Dundee, Glasgow, Edinburgh e Strathclyde.

Anche coloro che hanno una laurea in una materia che non sia giurisprudenza possono accedere a questa carriera sostenendo un esame supplementare, il CPE (Common Professional Examination) o il PgDL (Postgraduate Diploma in Law). La preparazione per questi esami dura un anno di studio a tempo pieno.

Ulteriori informazioni sugli esami CPE e PgDL e gli istituti che li offrono sono disponibili al seguente sito:

www.lawcabs.ac.uk

Nell’Irlanda del Nord l’equivalente del CPE (per chi ha studiato una materia che non sia legge) è il Bachelor of Legal Science (B.Leg.Sc), offerto dalla Queen’s University of Belfast. Il sito della suddetta scuola di legge è il seguente:

www.law.qub.ac.uk

Per informazioni sui corsi di laurea e sulle università si può consultare il sito dell’ UCAS:

www.ucas.com

Il foglio informativo Università nel Regno Unito contiene ulteriori informazioni sui corsi di prima laurea.

 

2.      Vocational Stage

Una volta completata la formazione accademica è necessario decidere quale carriera perseguire: barrister o solicitor. In entrambi i casi qualificarsi prevede vari stadi, elencati qui di seguito.

 

3.      Solicitors

1. In Inghilterra e Galles coloro che scelgono la strada del solicitor, dopo la laurea, devono completare il Legal Practice Course, della durata di un anno. Per accedervi è necessario iscriversi come studente all’albo della Law Society:

www.lawsoc.org.uk

In Scozia è necessario completare il Diploma in Legal Practice, e gli istituti che lo offrono sono i seguenti:

Aberdeen University: www.abdn.ac.uk

Dundee University: www.dundee.ac.uk

Edinburgh University; www.ed.ac.uk

Glasgow Graduate School of Law: www.ggsl.strath.ac.uk

In Irlanda del Nord, invece, è necessario ottenere il Certificate in Professional Legal Studies, offerto dalla Institute of Professional Legal Studies: www.qub.ac.uk

E’ inoltre possibile reperire al suddetto sito il manuale sulla formazione professionale dei solicitors e barristers.

2. Successivamente, in Inghilterra, Galles, Scozia e Irlanda del Nord, è necessario effettuare due anni di tirocinio in uno studio legale. Informazioni su questa parte della formazione si trovano nei rispettivi siti delle Law Society:

www.lawsociety.org.uk (per Inghilterra e Galles);

www.lawscot.org.uk (per la Scozia);

www.lawsoc-ni.org (per l’Irlanda del Nord).

Nell’Irlanda del Nord, in seguito al periodo di tirocinio, si ottiene un Restricted Practising Certificate. Il percorso per qualificarsi come solicitor in Irlanda del Nord finisce qui, ma non è possibile aprire un proprio studio legale per ulteriori tre anni di lavoro.

Indirizzi di studi legali nel Regno Unito  possono essere reperiti al seguente sito:

www.icclaw.com/l500/uk.htm

oppure sulle pagine gialle britanniche al sito www.yell.co.uk. Selezionando solicitors si ottiene un elenco di studi legali ai quali si può presentare una normale domanda di assunzione.

3. In Inghilterra, il terzo stadio, consiste nel completare il Professional Skills Course, che dura due settimane. In Scozia si completa il Professional Competence Course, che dura tre settimane.

4. L’ultimo passo per esercitare come solicitor in Scozia, Galles ed Inghilterra prevede l’iscrizione all’albo della Law Society.

Barristers

(Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord)

1. In Inghilterra e Galles è necessario completare il Bar Vocational Course, che dura un anno. Nel sito del General Council of the Bar si trovano links agli istituti che offrono questo tipo di corso:

www.barcouncil.org.uk

Le domande di iscrizione vanno presentate tramite il CACH (Centralised Applications and Clearing House). Per avere ulteriori informazioni sulle modalità per presentare la domanda scrivere a:

E-mail: CACH@barcouncil.org.uk

Da settembre 2002 ci sarà una nouva sistema per fare domanda direttamente online, al sito del Bar Council (BVC online).

 

Tutti gli studenti devono iscriversi ad un Inn of Court prima di presentare la domanda di iscrizione al corso. Ulteriori informazioni sugli Inns of Court e la procedura per essere ‘called to the Bar’, ossia iscritti all’albo, sono reperibili ai siti degli Inns elencati alla voce links del sito del General Council of the Bar.

2. Una volta completato il Bar Vocational Course, è necessario effettuare 12 mesi di praticantato presso un barrister iscritto all’albo. La domanda va presentata tramite il OLPAS (OnLine Pupillage Application System) al seguente sito:

http://olpas.gti.co.uk

In Irlanda del Nord per diventare barrister è necessario conseguire il Certificate in Professional Legal Studies (vedi solicitors). A ciò segue un breve tirocinio presso un barrister, seguito a sua volta da un anno di studio alla Law School della Queen’s University. Al completamento del corso di studio i laureati effettuano un periodo di 12 mesi di praticantato  presso un barrister.

Advocates

(Scozia)

L’advocate è l’equivalente scozzese del barrister. Per qualificarsi è necessario seguire il seguente percorso:

1. Immatricolarsi alla Faculty of Advocates, per diventare così intrant. Per fare questo il candidato deve presentare delle referenze, insieme ad una domanda al tribunale.

2. Superare  gli esami della Faculty e conseguire anche il Diploma in Legal Practice presso un’università scozzese (vedi solicitors).

3. Effettuare un periodo di  tirocinio di 21 mesi presso uno studio legale per poi servire un periodo di nove mesi e mezzo come pupil di un Member of the Bar approvato dal Dean della Faculty of Advocates.

4. Superare l’esame della Faculty of Advocates di Evidence, Practice and Procedure.

Dopo aver completato questo percorso si raggiunge lo status di advocate.

5.      Legal Executives

Un percorso parallelo per diventare solicitor in Inghilterra è quello di Legal Executive.

I requisiti accademici sono molto più bassi rispetto al percorso tradizionale, e vi si può accedere direttamente dopo il completamento della scuola superiore.

L’Institute of Legal Executives prevede un sistema di tirocinio e di esami abbastanza flessibile, che permette allo studente di continuare a lavorare a tempo pieno. Gli esami sono organizzati in Part I e Part II.

Per completare la formazione e iscriversi all’albo dell’Institute, lo studente deve completare un totale di 5 anni di lavoro presso uno studio legale. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito dell’Institute of Legal Executives:

www.ilex.org.uk

Una volta completata la formazione (e che l’avvocato sia iscritto come Legal Executive) è possibile proseguire con gli studi per diventare solicitor, sostenendo il CPE, il Legal Practice Course, ed il Professional Skills Course (il periodo di tirocinio non è necessario), e iscrivendosi alla Law Society.

 

Qualifiche post-laurea in legge

Le qualifiche post-laurea in campo legale sono varie. Fra di esse la più comune è il Masters in Law (LLM). Queste offrono la possibilità di specializzarsi in un determinato campo del diritto. Un elenco delle specializzazioni disponibili è consultabile sul sito della Law Society.

Per maggiori informazioni sui corsi post-laurea disponibili potete consultare i seguenti siti.:

www.prospects.csu.man.ac.uk/pg(Prospects);

www.postgrad.hobsons.com (Hobson).

Per informazioni più approfondite sui corsi potete consultare i siti delle università collegandovi a questi tramite:

www.hesa.ac.uk/links/he_inst.htm

Per maggiori dettagli disponiamo di un foglio informativo denominato Corsi Post-laurea.

 

Corsi brevi

La maggior parte dei corsi brevi sono in settori specifici della legge, ed hanno lo scopo di aggiornare o aumentare le conoscenze in ambito professionale.

Avvocati qualificati nella comunità europea

I paesi europei sono obbligati a riconoscere le qualifiche legali ottenute in un altro paese membro (di ciò si parla in una direttiva europea del 1998). Gli avvocati provenienti da altri paesi europei che vogliono lavorare nel Regno Unito devono fare domanda per ottenere il Registered European Lawyer Status.

Nel caso della Law Society of England and Wales, ed il General Council of the Bar, la procedura è la seguente:

1. Richiedere il modulo per ‘initial registration as a European Lawyer’ chiamando uno dei seguenti numeri:

Law Society: (0044) 20 7242 1222

Bar Council: (0044) 20 74404000

2. Fornire documentazione rilasciata dall’Ordine degli Avvocati al quale ci si è iscritti dichiarando quanto  segue:

a)     Il nome della persona;

b)     La data d’iscrizione all’albo e data in cui si è ottenuta la qualifica di avvocato nel paese d’origine;

c)      Conferma che la persona non abbia azioni disciplinari in corso;

d)     Conferma che la persona è attualmente abilitata a praticare come avvocato nel paese d’origine.

3. La documentazione deve essere tradotta in inglese ed autenticata (si possono fare autenticare traduzioni di documenti presso i tribunali civili in Italia). Essa va spedita entro i tre mesi dal rilascio.

4. Effettuare il pagamento della retta annuale per l’iscrizione alla Law Society  oppure al General Council of the Bar.

5. Inviare i documenti alla Law Society:

Regulation and Information Services

The Law Society

Ipsley Court, Berrington Close

Redditch, Worcestershire B98 0TD

o al Bar Council:

Joint Regulations Committee

General Council of the Bar

2/3 Cursitor Street

London EC4A INE

Dopo aver completato l’iscrizione, l’avvocato è abilitato ad esercitare nel Regno Unito  sia il diritto britannico che quello del paese d’origine. Dopo tre anni di esercitazione, è possibile iscriversi all’albo in qualità di English and Welsh admitted solicitor o barrister.

Per quanto riguarda la Law Society of Scotland, la persona da contattare per ricevere i moduli d’iscrizione è:

Sarah Fleming

E-mail: sarahfleming@lawscot.org.uk

Le altre associazioni menzionate avranno una simile procedura. Per maggiori informazioni è necessario contattarle direttamente.

Coloro  che abbiano  intenzione di studiare giurisprudenza nel Regno Unito per poi tornare ad esercitare in Italia, dovrebbero contattare il CIMEA (Centro d’Informazione sulla Mobilità e le Equivalanze Accademiche) che fornirà tutte le informazioni sul riconoscimento delle qualifiche britanniche in Italia.

CIMEA

Viale Ventuno Aprile 36

00162 Roma

Tel: 06 68321281

Fax: 06 86322854

E-mail: cimea@fondazionerui.it

Sito: www.fondazionerui.it

 

 

|

 

Advertisement

 

Copyright © Londraweb.com

Alloggio, camere, appartamenti, alberghi, hotel, ostelli e soggiorni a Londra