Albert Memorial

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra


 

Sei qui   Informazioni su Londra    Attrazioni di Londra  Albert Memorial

Albert Memorial

Nella Londra reale il nome Alberto (Alberto di Sassonia-Coburgo-Gotha)richiama alla mente ad un grande amore ottocentesco, quello tra la regina Vittoria e il principe consorte, Alberto di Sassonia-Coburg-Gotha. Oggi, il ricordo tangibile di tale amore lo si ammira in uno dei monumenti più belli e rappresentativi della capitale, l'Albert Memorial.

Advertisement

Albert MemorialLo troviamo in uno dei tanti parchi reali di Londra, il Kensington Gardens (la seconda metà di Hyde Park) in quella zona chiamata appunto Albertopolis, la città di Alberto, tanti sono i monumenti dedicati al principe sovrano. Quest'ultimo mor?el 1861 a soli 42 anni, a causa di una febbre tifoide, dopo aver dato alla regina Vittoria nove figli e 21 anni di amore fedele. Verrà ricordato come un principe amante dell'arte, della cultura e delle scienze, come un uomo capace di far capire al suo popolo l'importanza del sapere e della conoscenza umana.

 

Advertisement

Alla sua morte improvvisa, la Regina, che ne portè il lutto fino alla morte (avvenuta 40 anni dopo), volle dedicargli un monumento che ne ricordasse la fiera vita terrena. L'Albert Memorial è un monumento bellissimo, impossibile non riconoscerlo passando lungo la Kensington Gardens. La vista quasi viene abbagliata dal connubio dei colori del baldacchino centrale, ornato in stile neogotico. Al suo interno, ?sita la statua del principe Alberto proiettata in direzione sud, verso la Royal Albert Hall. Le influenze storiche della sua architettura sono diverse: nono solo il classicismo greco-romano del suo fregio inferiore, ma anche lo stile neogotico del baldacchino, influenzato quasi sicuramente da tutta la serie di cosiddette 'Croci di Eleonora' della Londra del XIII secolo, la più importante delle quali è la Charing Cross.

Albert MemorialLa struttura venne inaugurata nel 1872, sotto il progetto architettonico di Sir George Gilbert Scott; la sua altezza misura in tutto 55 metri, tra statue, tetti e mosaici decorativi. La parte centrale forma un baldacchino dorato, con al suo interno la statua (sempre dorata) del principe, progettata da John Henry Foley. Alberto ?rappresentato seduto, vestito da Cavaliere del Most Noble Order of the Garter (il più antico ordine cavalleresco del Regno Unito) e intento a leggere il catalogo della Great Exhibition (la grande fiera di Hyde Park del 1851).

Le decorazioni del baldacchino sono sublimi: innanzi tutto si ammira il lungo fregio di Parnaso, al centro e in marmo (il Frieze of Parnassuss) raffigurante 187 uomini di cultura della storia del mondo, tra cui anche gli italiani Virgilio, Dante, Michelangelo, Galileo e tanti altri. Gli intarsi di questo splendido fregio che troviamo circondare interamente il baldacchino centrale, vennero creati sul luogo da artisti come Henry Hugh Armestead e John Birnie Philip, in un periodo di tempo di quasi otto anni.

In ogni angolo dell'intera struttura monumentale, troviamo otto sculture allegoriche, suddivise in un circolo interno e in uno esterno. Le statue interne, ai quattro angoli del baldacchino del principe, rappresentato i quattro mestieri dell'uomo: agricoltura, commercio, ingegneria, manifattura; all'esterno, in un circolo più ampio, troviamo l'imponente gruppo di statue rappresentanti l'Europa, l'Asia, l'Africa e le Americhe.

Infine, non ci si scordi di ammirare la parte alta della struttura, le volte del baldacchino, riccamente decorate con mosaici i cui materiali furono lavorati Albert Memorialpresso la Salviati di Murano. La preziosità dei disegni e dei colori è indiscutibile: sono rappresentante le usuali figure allegoriche delle arti, delle scienze, ma anche delle virtù umane, raffigurate con note figure storiche.

In un contesto come quello degli splendidi Kensington Gardens, circondato da tale bellezza storica, paesaggistica e soprattutto culturale (pensate a quanti musei e istituzioni sono qui presenti), il Memoriale del principe Alberto rappresenta tutto lo spirito della cultura e della popolazione britannica nel mondo.

Direzioni:

Prince Consort National Memorial (Albert)

Kensington Gardens

Kensington Gore


Metropolitane:

South Kensington, Knightsbridge, High Street Kensington, Queensway

Bus (da Piccadilly Circus, Oxford Street, Victoria): 9, 10, 52, 452

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni


Ritorna a Informazioni su Londra

Torna su

|

Advertisement

Copyright © Londraweb.com