Edgware Road

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Edgware Road

Edgware Road LondraLondra è un luogo di mille etnie. Edgware Road è uno dei tanti luoghi londinesi dove fare esperienza di cultura arabo-libanese e della sua buona tavola. Di per se questa è una strada un po' anonima, troppo riservata rispetto ai canoni delle vicine Oxford Street e Marble Arch; arteria principale dei collegamenti centro-nord, si estende da Marble Arch a Maida Vale e Kilburn. La sua importanza e notorietà è dovuta più che altro alla miriade di ristoranti e locali situati lungo il suo corso.

Advertisement

Dopo la seconda guerra mondiale la comunità araba arrivata in Inghilterra popoL' la capitale in alcune zone ben circoscritte, Marble Arch e Edgware Road furono tra queste. Egiziani e libanesi furono i primi, seguiti nel tempo da altre etnie. Edgware Road e i quartieri intorno a Bayswater o anche quelli di Knightsbridge, incominciarono a fiorire dei primi negozi di prodotti medio-orientali. Seguirono i piccoli locali da take away e i ristoranti, oggi rinomati in tutta Europa.

Le origini di questa strada sono romane, anche se ancora prima veniva utilizzata come sentiero battuto della Grande Foresta del Midlesex, una folta area boschiva che un tempo occupava gran parte dell'area a nord della City (alcune parti di questa storica foresta si possono ancora oggi ammirare presso il bosco di Highgate e il Queen's Wood, a Finchley). I romani pavimentarono la strada che divenne parte della più ampia Watling Street; secondo gli archivi dell'itinerario Antonino, la nuova arteria collegava Londra al porto di Dover.

Le prime ondate migratorie a Edgware Road arrivarono durante il Settecento; non furono quelle provenienti dal Medio Oriente, bensì quelle della Francia Ugonotta. Gli arabi arrivarono solo nel XIX secolo, grazie al commercio sviluppatosi con l'Impero Ottomano. Gli Egiziani vi fecero capolino negli anni Cinquanta del secolo scorso, seguiti da libanesi, iraniani e algerini, trovatisi a fuggire dalle guerre interne dei rispettivi Paesi

Oggi, Edgware Road è conosciuta per i suoi Shisha cafes, che rimandano alle lontane gesta dell'antica cultura persiana. Non per altro l'intera area è anche conosciuta come Little Cairo o Little Beirut, andando oltre i confini mesopotamici. Passeggiando lungo i suoi quartieri laterali si rimane quasi inebriati dai forti profumi della caratteristica cucina libanese in particolare. Una cucina questa tra le più raffinate e salutari esistenti: vegetali, insalate, stufati, pesce; molto vicina alla nostra mediterranea ma con l'aggiunta delle spezie orientali. La presenza a Edgware Road dei ristoranti libanesi è straordinaria.

Completano il panorama culinario i vari shop di Kebab e dei cosiddetti Shawarma, pronti a servire i classici panini imbottiti con sottili e lunghe fettine di carne di agnello, pollo o anche capra. Si accostano a quest'ultimi le caffetterie di classico carattere occidentale, per molti versi anche troppo americanizzate; le riconoscerete all'istante.

Per un'immersione completa nella cucina araba, ci sono dei ristoranti sulla Edgware Road che non devono essere lasciati al caso: provate il modesto Islamic Halal Restaurant al numero 228, potrete assaporare una varietà di Halal e piatti vegetariani, comodamente seduti a terra (l'alcol Non è permesso).

Tra i ristoranti libanesi a Edgware Road consigliamo il Beirut Express ai numeri 112-114, dove le famiglie numerose amano andare soprattutto alla domenica pomeriggio per gustare i classici tabbouleh, un classico piatto fatto di grano tipo bulgur, tanto basilico, menta, pomodoro, scalogno e ancora erbe e spezie, il tutto accompagnato da un ottimo hummus.

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com