Royal Society

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Royal Society Londra

Royal Society LondraLa Royal Society è una prestigiosa accademia scientifica inglese, fondata nel 1660 da prominenti personaggi del mondo delle scienze e della cultura. Istituzione massima del sapere umano della storia inglese, ancora oggi svolge il ruolo di accademia delle scienze del Regno Unito e del Commonwealth. Conserva fin dalla sua nascita, oltre 350 anni fa, il carattere di istituzione indipendente e non pubblica.

Lo scopo principale di questa accademia scientifica, la più antica esistente, ?oggi come allora, quello di promuovere e diffondere la ricerca e gli studi scientifici. Boyle, Newton e Darwin ne sono stati nel tempo uomini di spicco.

Advertisement

Le origini del suo prestigio risalgono al 1669, anno nel quale alcuni scienziati dell'epoca decisero di formalizzare e mettere a disposizione dell'umanitè il sapere scientifico acquisito. ?certo tuttavia che i suoi soci fondatori presero l'abitudine di riunirsi in alcune riunioni informali, che portavano il nome di 'collegio invisibile' o 'collegio filosofico', aventi lo scopo di discutere le più recenti scoperte scientifiche. Le riunioni erano composte da noti scienziati e uomini di cultura dell'epoca, spiccavano nomi come quello di Robert Boyle (chimico e naturalista inglese), del matematico John Wallis e quello di uno dei più grandi architetti inglesi della storia, Sir Christopher Wren (a lui si devono tra le tante, la cattedrale di St Paul e Kensington Palace).

L'entusiasmo iniziale che accomunava queste grandi menti era quello di discutere le idee di Francis Bacon; da li a breve sarebbe stato fondato ufficialmente il 'college per la promozione del sapere e della sperimentazione fisico-matematica'. Dal 1661, con il benestare del re Carlo II, il college venne definitivamente conosciuto come Royal Society of London. Dopo due anni di attività arrivarono le prime pubblicazioni, autorizzate con un permesso reale, ad opera di Robert Hooke (John Evelyn's Sylva e Micrographia). Il 'Philophical Transactions' rimane ancora oggi il più antico giornale scientifico ancora in pubblicazione.

L'importanza della Royal Society nella storia delle scienze e del sapere è stata immane. Definita come la massima istituzione scientifica del mondo, il suo lavoro ?andato oltre le barriere scientifiche e territoriali delle singole epoche storiche.

Tutti i più grandi scienziati e alchimisti della storia sono passati per la Royal Society: Newton fu presidente dal 1703 al 1727, sostituito poi alla sua scomparsa da un altro grande scienziato, Hans Sloane, fino al 1747; le importanti ricerche del naturalista Charles Darwin vennero qui discusse ed elaborate a servizio dell'intera umanit? il celebre astrofisico e professore Stephen Hawking, noto per le sue teorie generali sulla formazione dell'universo, ?stato eletto membro ricercatore della società nel 1974.

Oggi il continuo e significativo contributo dell'Accademia rimane quello di promuovere e finanziare la ricerca scientifica. A tal fine lo schema principale di operativit??quello preposto agli studi di ricerca nella University Research Fellowship e nella Royal Society Research Professorships, che ogni anno premia i maggiori scienziati nazionali e internazionali. L'attività di educazione alle scienze e i programmi didattici continuano ad essere numerosi, lo scopo ?quello di accrescere l'interesse generale alle scienze. Sono infatti migliaia i giovani studenti che ogni anno vengono finanziati negli studi di ricerca scientifica come la robotica, la medicina e altre.

La pubblicazione delle notizie e degli studi scientifici avviene attraverso la divisione della Royal Society Publications, con la quale ?possibile accedere alle ultime riviste e ai libri del settore, anche in versione elettronica di archivio online.

I più recenti studi e novità scientifiche relativi al lavoro della Royal Society si configurano all'interno di tematiche legate all'ambiente (clima e cambiamenti climatici), alla embrio-genetica e biologia e alla nano-tecnologia.

La sede della Royal Society ?presso lo splendido edificio della Carlton House, nel quartiere di St James's Park, lungo la Pall Mall e la Waterloo Place. Vera e propria attrazione di per se, l'edificio ?elencato come Grade I listed buildings. Venne costruito nel 1827 da John Nash e da Decimus Burton, due dei maggiori architetti reali della storia di Londra.  Si accompagna ad altri vicini eccellenti: un tempo accoglieva la residenza di celebri politici, tra cui il Primo Ministro Earl Grey e Lord Curzon (che fu vicere dell'India), mentre oggi trovano sede il Royal College of Pathology, la Royal Academy of Engineering, l'Instituto mineralogico, la British Academy e l'Institute of Contemporary Arts.

Per gli interessati, consigliamo la visita alla biblioteca della Royal Society, aperta dal lunedì l venerd?dalle 10 alle 17.

Direzioni:

 

The Royal Society

6-9 Carlton House Terrace

London SW1Y 5AG

tel: +44 (0)20 7451 2500

fax: +44 (0)20 7930 2170

Torna su



Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com