Tempio indiano di Londra

Shri Swaminarayan Mandir

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra

Tempio indiano di Londra

Il suo nome ?quasi impronunciabile, Shri Swaminarayan Mandir, ma ormai la sua fama va oltre i confini londinesi, ed ?oggi conosciuto come il Tempio indiano di Londra. La notoriet?di questa imponente struttura ?quella di essere il tempio indiano, al di fuori dell'India, più grande del mondo. La sua spettacolarit??grandiosa, per estensione, materiali usati, decori interni, pellegrini e storia.

Questo capolavoro dell'architettura indiana ?stato il primo nel suo genere in Europa, inaugurato al pubblico solo recentemente, nel 1995. Il complesso ?costruito con oltre 5000 tonnellate di marmo (tra cui 2000 tonnellate di marmo di Carrara e 2800 tonnellate di materiale calcareo proveniente dalla Bulgaria). La storia e la lavorazione di questo tempio ha dell'incredibile, i materiali sono stati infatti trasportati in India (Gujarat e Rajasthan) dall'Italia e dalla Bulgaria, lavorati da circa 1500 esperti artigiani e riesportati indietro in Europa, nella sua attuale sede di Londra. In totale a suo tempo sono stati intarsiati e composti oltre 26.000 parti decorative in meno di tre anni.

Advertisement

Un mandir questo che giànasce come un concentrato di duro lavoro, fatto con amore e senso artistico, come amano spesso ripetere i fedeli, che qui si recano in pellegrinaggio per rendere omaggio a Sahajanand Swami, figura centrale della fede Swaminarayan, di religione induista. Un tempo il terreno nel quale oggi poggia questo magnifico esemplare architettonico, altro non era che un parcheggio per auto usate, a pochi passi dalla trafficata autostrada North Circular Road.

Ancora una volta, con questo grandioso mandir indiano, si vuole confermare la grande virt?di Londra, quella per la quale ?oggi conosciuta in tutto il mondo, il suo multi-culturalismo. Tradizioni indiane, arte e oggettistica, ma anche eventi locali o di portata internazionale, sono qui all'ordine del giorno. Una vera e propria 'Casa di Dio' (come letteralmente viene tradotta la parola Mandir), dove ammirare le 'Murti', le statue rappresentanti le divinit? indiane, che praticamente vivono nel tempio, tanto sono accudite dai suoi guardiani: vengono infatti sfamate, lavate e vestite giornalmente dai monaci del tempio. Gli itinerari di visita al suo interno vengono perfettamente assistiti, in un percorso ricco di tradizione induista, che comprende anche un piccolo shop di souvenir dove rifornirsi di oggetti e ghiottonerie varie.

Advertisement

Diversi i festival stagionali celebrati: Swaminarayan Jayanti, Ramnavmi, Janmashtami, Shivratri, Holi e Ganesh Chaturthi. Non mancano le altrettanto famose celebrazioni come quella del Diwali (il festival delle luci) che si protrae per cinque giorni nel mese di ottobre, e che notoriamente è un festival indiano, anche celebrato dai buddisti in Nepal. Inoltre il Tempio di Neasden, attira grandi folle anche per il tradizionale darshan indiano (la classica adorazione di culto religioso). All'interno ?inoltre possibile assistere a diverse manifestazioni ed eventi tematici, da quelli che aiutano alla comprensione della religione induista, con tanto di mostra permanente distribuita in quasi 300 metri quadrati, a dei veri e propri corsi scolastici.

L'entrata al tempio ?accordata sotto un ristretto codice di accesso (sono pertanto vietate le gonne e i pantaloni corti).


Direzioni:

 

BAPS Shri Swaminarayan Mandir

105-119

Brentfield Road

Neasden

London NW10

Metropolitana: Neasden e Dollis Hill (Jubilee Line, zona 3 nord-ovest)

 

Scuola: The Swaminarayan School

260 Brentfield Road

Neasden

London NW10 8HE

Tel: 020 8965 8381

Fax: 020 8961 4042&

Email: admin@swaminarayan.brent.sch.uk

Torna su


Ritorna a Informazioni su Londra

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com