Hampton Court Londra

Londra UK  

Scrivici  Scrivici

Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui Cosa vedere a Londra

Hampton Court Londra

L'antico splendore inglese è forse, più di ogni altro, rappresentato dalla reggia di Hampton Court Palace situata nell'area di  Richmond. Lo sfarzo è elegante e sublime; lo stile, il Tudor più classico, tra i maggiori rappresentanti dell'architettura inglese; la storia, quella dell'Inghilterra più nota, l'Inghilterra di Enrico VIII e delle sue sei mogli, nonché di quella che ha dato via alla Riforma. Questo grandioso palazzo reale sembra averle viste proprio tutte e oggi non poteva non essere una della massime attrazioni di Londra.

Advertisement

Hampton Court LondraLa Corte di Hampton venne costruita nel 1514 dall'allora Arcivescovo di York e cancelliere d'Inghilterra Thomas Wolsey e divenne nei secoli successivi uno dei luoghi principali della monarchia inglese. Forse sono pochi tuttavia coloro che conoscono la vera storia di questo splendido palazzo e cioè quella che ha la sua origine ai Cavalieri dell'Ordine dell'Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme, meglio conosciuti come  Cavalieri di Malta. I Cavalieri acquisirono il castello di Hampton nel 1236 usandolo per scopi commerciali legati al magazzino delle raccolte agricole. L'importanza e l'attuale stile del castello non sarebbe divenuta tale se non fosse stato per il cardinale Wolsey, al quale nel 1514  i Cavalieri affittarono il castello per un periodo di 99 anni (il tradizionale "lease" britannico).

Advertisement

Il Cardinale ampliò notevolmente il castello con nuove estensioni, giardini e palazzi, trasformandolo in un nuovo complesso; vennero inoltre create le aree apposite ad ospitare la famiglia reale di Enrico VIII, della prima moglie Caterina d'Aragona e della figlia Maria. La bellezza del castello fu tale che successivamente il Re se ne impossessò dichiarando Hampton Court residenza reale. Da Enrico VIII e Caterina d'Aragona a Anna Bolena, da Elisabetta I a Maria I, da Shakespeare che vi presentò più di uno spettacolo, a  Giacomo I (era il 1604) ai fantasmi che si dice abitino ancora le antiche stanze della corte.

Hampton Court rivive immortale ai giorni nostri con ben oltre 70 residenze che in passato venivano offerte in "Grace and favour" cioè offerte liberamente agli ospiti reali. La struttura della corte di Hampton si raccoglie in un insieme grandioso di eleganza e vastità il suo stile architettonico, con le rosse mura radicate nel verde del parco, a distanza di secoli continua a stupire e a meravigliare il visitatore che si accinge ad esplorarlo.

E L'esplorazione del visitatore non può che iniziare dal famoso labirinto di Hedge Maze edificato tra il 1689 e il 1695 da George London e Henry Wise in onore di Guglielmo III di Orange. Questo enorme labirinto, le cui dimensioni raggiungono i 243.000 m2, è ancora oggi uno dei più grandi di tutta Europa.

Advertisement

Un altro luogo da non mancare nella vostra visita ad Hampton Court è il Great Hall, descritta come L'ultima grande sala medievale d'Inghilterra. Indubbiamente grandiosa, questa sala, situata negli appartamenti di Stato di Enrico VIII, si presenta come una classica sala reale medievale, lunga e alta con grandi colorate finestre, un soffitto con ricche travi in legno, mura sontuosamente decorate con antichi arazzi d'epoca raffiguranti la storia di Abramo; la sala culmina con il trono reale.

William Shakespeare ci tenne il suo "Gli uomini del Re" in onore di Giacomo I durante il natale del 1603 mentre Tony Blair nel 2005 in una riunione informale ma ricca di tradizione vi tenne un incontro dei capi di Stato della UE.

Un'altra area di sicuro interesse e passaggio obbligato è il giardino Privy Garden, oggi presentato secondo l'antica accurata ricostruzione d'epoca del 1702. Archeologi, storici e giardinieri insieme hanno collaborato nel tempo per rendere questo giardino fedele alla origine dei suoi tempi. La sua geometria, fiori e piante e ordinate siepi, ne fanno uno dei giardini più belli d'Inghilterra. Nato come un giardino privato di Enrico VIII, poche furono le persone ammesse al suo cospetto, e anche quelle in favore reale non vi poterono fare visita se non all'inizio del XX secolo.

Advertisement

Gli Appartamenti di Stato della regina e gli Appartamenti di Stato di Guglielmo III rientrano anch?essi nel tour di Hampton Palace; nei primi, cosè anche come negli Appartementi Georgiani, troviamo esposti lampadari e dipinti dallo stile molto elaborato, nonchè una splendida vedute sui giardini e sul parco; gli appartamenti di Guglielmo III in stile barocco e estesi ad opera del noto architetto Christopher Wren, contengono, oltre a splendidi mobili e arazzi del XVIII secolo, anche un magnifico murales di Alessandro Magno dipinto da Antonio Verrio.

Tra le altre opere artistiche presenti a Hampton Palace ricordiamo il capolavoro del Mantegna "I Trionfi di Cesare", Jacopo Bassano "Adorazione dei pastori", Lorenzo Lotto "Ritratto di Andrea Odoni" e i celebri fumetti di Raffaello oggi nel Victoria e Albert Museum.

Hampton Court Palace, possiede ancora oggi un lato misterioso, legato ai personaggi che vi sono stati ospitati. I fantasmi di Hampton Court sono forse tra le storie della Londra misteriosa più chiacchierate: la regina Jane Saymour, la regina Catherine Howard, Anna Bolena o lo stesso re Enrico VIII, si dice siano stati avvistati dai visitatori più sensibili e attenti o addirittura dalle telecamere.

Come venne sperimentato nell'ottobre del 2003 le telecamere di sorveglianza catturarono una indefinita sagoma molto assomigliante ad Enrico VIII, in abiti d'epoca e durante l'assenza di visitatori o sorveglianti e guardiani; la visione, ampiamente analizzata da seri studiosi e professionisti, rimane ancora oggi senza una plausibile spiegazione e L'immagine ?passata alla storia come la maggiore prova della possibile "cattura" di uno spirito del passato. Quotidiani e reti televisive di tutto il mondo comunicarono la notizia.

Fantasmi o meno, ciò che è certo è che Hampton Court rimane una delle attrazioni di Londra assolutamente da non perdere, considerando anche i numerosi eventi presentati ad ogni stagione, tra tutti l'Hampton Court Palace Flower Show tra luglio e settembre di ogni anno. Buona esplorazione...

Direzioni:

 

Hampton Court Palace

East Molesley

Surrey

KT8 9AU

Stazioni Rail: Hampton Court (dalla centrale Waterloo Station, Vauxhall, Clapham Junction, Earlsfield, Wimbledon)

Autobus: 111*, 216*, 411*, 451, 461, R68, 416, 513, 718.

 

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

Torna su

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com