Green Park Londra

Londra UK  

Scrivici  Scrivici


Alloggio a Londra, camere in condivisione Alloggi a Londra  Informazioni su Londra  Corsi di inglese  Lavoro a Londra  Hotel a Londra  Ostelli a Londra Canale Youtube di Londraweb.com


 

Sei qui   Visitare Londra  Cosa vedere a Londra Green Park Londra

Green Park Londra   (Vedere anche Mappa Hyde Park)

Protetto e quasi esclusivo, il Green Park di Londra è una bella area verde, timidamente inserita tra la Piccadilly Circus e la The Mall di Buckingham Palace. Quasi nascosto dagli altri due parchi reali, St James Park e Hyde Park, di cui ne costituisce il collegamento, questo è un parco per alcuni versi un po' anonimo e senza grandi pretese. In effetti, Green Park è un parco dalle mille utilità un'area di 21 ettari, parte della verde catena che da St James Park arriva fino ai quartieri di Holland Park e Notting Hill. Tranquillo e semplice, serve soprattutto i londinesi, più che turisti, nel loro meritato 'break' del pranzo.

Advertisement

Green Park Londra La mattina, diventa luogo ideale per coloro che da Westminster o Victoria, si recano a lavoro nelle zone limitrofe, attraverso una salutare camminata. Molto diffuse anche le piste da jogging, sempre molto frequentate dai più sportivi. La Constitution Hill sul lato meridionale rimane uno dei nostri viali preferiti: collega Buckingham Palace al Wellington Arch di Hyde Park Corner, in una cornice storica che richiama l'antico periodo coloniale inglese.

L'Hotel Ritz, uno degli alberghi più famosi della città (e del mondo), se ne serve come panorama durante il rito del pomeridiano; non perdetevi questa esperienza nella stagione primaverile, quando gli eleganti alberi del parco incominciano a fiorire su una distesa di verde dei prati. Il nome 'green' sembra voler confermare la sua caratteristica principale, un grande prato verde, che nonostante i grandi alberi, risulta privo di viali fioriti e di tipici memoriali dedicati a famosi personaggi londinesi. Il nome le venne dato durante la metà del Settecento, in sostituzione a quello di Upper St James Park.

Advertisement

Un tempo Green Park altro non era che aperta campagna, una grande prateria adibita alla caccia, agli occasionali duelli o a colorati fuochi d'artificio. Si racconta tuttavia che in passato servisse anche da fossa comune per le vittime della peste e lebbra. Venne circoscritto da Enrico VIII nel XVI secolo e attrezzato a parco reale da Carlo II. Si sviluppò con il tempo in un'area per l'intrattenimento dell'alta borghesia londinese, ospitando diverse costruzioni come padiglioni, templi e biblioteche (andati distrutti per motivi accidentali).

 I palazzi reali confinanti, Buckingham Palace, St James Palace e Clarence House, le conferirono la meritata cornice reale. La sua apertura al pubblico risale al 1826, anno nel quale si volle suggellare la sua notorietà tra la cittadinanza dell'alta classe londinese.

Green Park è un parco molto vicino ai londinesi, molto più di quanto non lo siano gli altri parchi reali, molto più turistici. Da un lato, lo sguardo volge verso l'aristocratica residenza del sovrano inglese, dall'altra verso la frenetica Londra, sempre in movimento; chiara testimonianza di una comune felice convivenza.

Direzioni:

Metropolitana: Green Park, Hyde Park Corner

Bus: è servito da tutti i collegamenti che da Piccadilly Circus e Victoria si dirigono a Knightsbridge e Kensington (linee numero 9, 14, 38, 2, 22, 19,73, 52 e altri).

Non perdetevi la pagina: Cosa vedere a Londra: 150 attrazioni

Torna su

|

 

Advertisement

 

 

 

Copyright © Londraweb.com